Mese: giugno 2015

Talli con Zucchine e Patate

Postato il Aggiornato il

Talli con zucchine e patate

Ingredienti:

Talli di Zucchina

Zucchine Tonde (generalmente le trovate insieme ai talli)

Patate

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Pulite i talli (vedi Talli di zucchina. Come Pulirli.), mondate le patate, private le zucchine delle estremità superiore e inferiore.

Lavate le verdure sotto l’acqua corrente. Tagliate i talli grossolanamente, le patate e le zucchine in quattro parti.

Portate l’acqua a ebollizione, versatevi le verdure e salate. Cuocete per 10-15 minuti a fuoco alto. Scolate e condite con olio EVO a volontà.

Sono ottimi sia caldi che freddi. Potete gustarli anche ripassati in padella con dell’aglio.

Suggerimenti: Conservate l’acqua di cottura per cuocere la pasta, vedi Spaghetti con i Talli

Buon Appetito! 😀

 

Annunci

Pasta di Casa al Sugo di Salsiccia Calabrese

Postato il Aggiornato il

Pasta di Casa al Sugo di Salsicia Calabrese

Ingredienti per 4 Persone:

400 gr. di Pasta fatta in Casa (vedi la ricetta al link Pasta di Casa)

400 gr. di Salsiccia Calabrese Fresca

250 gr. di Pomodorini

350 gr. di Passata di Pomodoro (se fatta in casa ancora meglio)

1 Zucchina

1/2 Cipolla di Tropea

Basilico Fresco q.b.

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Affettate a rendelle mezza cipolla di Tropea e soffriggetela in una capiente padella con olio EVO, aggiungete la zucchina a rondelle e fate dorare. Nel frattempo tagliate i pomodorini in quattro parti e versateli in padella. Salate e cuocete a fuoco medio fino a quando i pomodorini saranno appassiti.

Tagliate la salsiccia a pezzettoni e unitela al sugo. Fate cuocere ancora una decina di minuti e unite la passata di pomodoro. Bucherellate la salsiccia con uno stuzzicadenti, profumate con qualche foglia di basilico fresco e portate a termine la cottura per avere un sugo denso. Se necessario aggiustate di sale.

A cottura ultimata, mettete da parte i pezzettoni di salsiccia.

Cuocete la pasta al dente, scolatela direttamente in padella e mantecate. Servite con i pezzettoni di salsiccia e qualche foglia di basilico per decorare.

Buon Appetito! 😀

Pasta ‘e Casa (Pasta di Casa)

Postato il Aggiornato il

Pasta 'e Casa

Ingredienti per 4 Persone:

500 gr. Farina di grano duro

Acqua Tiepida q.b.

1 Ferretto o 1 Spiedino in Bambù

Procedimento:

Ponete la farina su una spianatoia, ricavate uno spazio al centro dove poco per volta metterete l’acqua tiepida e iniziate ad impastare. L’impasto ottenuto deve essere duro; lavoratelo energicamente. Prendete un pezzo di impasto per volta e lavoratelo rullandolo a forma di cilindro. Staccate, con l’aiuto di un coltello a lama liscia, dei pezzetti di pasta di 2 cm circa. Sovrapponete il ferretto sul tocchetto di pasta e rullate con il palmo della mano. Sfilate la pasta e stendetela su un piano spolverato di farina.

Pasta 'e Casa 2

Cannelloni ripieni di Scaglie di Muscolo Di Grano

Postato il Aggiornato il

image

Ingredienti per 10 cannelloni:

1 confezione di Scaglie di Muscolo Di Grano
750 ml di passata di pomodoro
175 ml di besciamella di soia
1/2 cipolla rossa
Basilico     
Sale                                    
Olio extravergine d’oliva biologico
Lievito alimentare in scaglie  (facoltativo)

Procedimento:

Tritare la cipolla e farla imbiondire nell’olio, aggiungere poi le scaglie di Muscolo Di Grano spezzettate fini e lasciare soffriggere per qualche minuto. 
Aggiungere la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico.
Cuocere il sugo per metà del tempo di cottura normale lasciandolo morbido.     
Cospargere il fondo della teglia con uno strato di besciamella.
Riempire i cannelloni con 3/4 del composto di Muscolo Di Grano e formare un unico strato.
Mescolare la besciamella rimanente al composto e coprire i cannelloni.
Spolverare di lievito alimentare.
Infornare per 20/30 minuti a 180 gradi in forno pre-riscaldato controllando la cottura e… buon appetito!

Antichi Sapori: Talli di Zucchina (i Taddi). Come pulirli.

Postato il Aggiornato il

Talli

I Talli ( “Taddi” in calabrese) sono i germogli delle zucchine, la pianta, le cui parti più tenere possono essere impiegate per svariate ricette, soprattutto per le zuppe.

Per pulirli bisogna aiutarsi con un coltello, e rimuovere i filamenti partendo dalla base fino alla foglia. Delle foglie mantenete solo le parti più tenere. Si tagliano grossolanamente e si impiegano in cucina per zuppe o primi.

Per le ricette cliccate su i taddi

Frushi & Frashimi (Sushi e Sashimi di frutta e verdura)

Postato il Aggiornato il

Ingredienti :
250 gr di riso Arborio
2 fogli di alga Noori
1 avocado maturo
2 carote
100 ml aceto di riso
4 cucchiai di zucchero di canna
Salsa di soia q.b.
Semi di papavero a piacere

Procedimento :

Lavare il riso per eliminare l’eccesso di amido e lessarlo in acqua salata.
In un pentolino stemperare a fiamma dolce lo zucchero di canna nell’aceto di riso e quando sarà completamente sciolto unire il condimento al riso. Aggiungere della salsa di soia e lasciare riposare coperto.

Tagliare a bastoncini metà avocado e una delle carote e a striscioline il resto di entrambi.

Marinare le striscioline in pochissima salsa di soia.

image

Per il Frushi utilizzare l’apposito stuoino foderato di pellicola.

Adagiare per prima cosa il foglio di alga, cospargere di riso (a temperatura ambiente), posizionare frutta e verdura formando una linea verticale a circa 2 cm dal bordo e arrotolare strettamente.

Tagliare con un coltello affilatissimo prima a metà e poi in quarti (o più) della stessa misura.

image

Per il Frashimi, scolare bene le striscioline di carota e avocado e porne una per volta sul palmo della mano.

Sovrapporre del riso e dare la classica forma allungata.

Decorare con i semi di papavero e servire con salsa di soia… buon appetito!