Mese: maggio 2014

Tortiglioni alle Fave in Crema

Postato il Aggiornato il

Oggi vediamo come utilizzare le fave cotte per un primo insolito e molto saporito.

Tortiglioni alle fave in crema

Ingredienti per 4 Persone:

350 gr. di Tortiglioni

300 gr. di Fave già sgranate

2 Fette spesse di Pancetta

Cipolla q.b.

Peperoncino Piccante Fresco o Secco a volontà

Prezzemolo q.b.

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Cuocete le fave. Per il procedimento rimando al link https://lacoqueria.wordpress.com/2014/05/13/fave-cotte/

Usate metà delle fave per creare la crema di fave. Quindi spellatele e tritate la polpa con della cipolla cotta (quella che avete cotto insieme alle fave), prezzemolo, olio EVO.

Affettate la pacetta a striscioline e tritate finemente la cipolla. Scaldate pancetta, cipolla e peperoncino in padella con un filo d’olio EVO e aggiungete l’altra metà delle fave, facendole rosolare per bene.

Portate a bollore l’acqua per la pasta, salate e scolate la pasta al dente direttamente in padella. Aggiungete la crema di fave e un paio di mestoli d’acqua di cottura e mantecate per bene.

Servite caldo.

Buon Appetito! 😀

Dolce agli Agrumi

Postato il

Dolce agli agrumi

Ingredienti:

300 gr. di Farina

200 gr. di Zucchero

4 Uova

4 Cucchiai di Olio EVO

2 Cucchiai di Latte

2 Limoni BIO

2 Arance BIO

Un pizzico di sale

1 Bustina di Lievito per Dolci

Procedimento:

Ungete e infarinate la tortiera e mettetela da parte.

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve gli albumi con un pizzico di sale.

Grattugiate la buccia dei limoni e delle arance e ricavate il succo da un limone e un’arancia.

Unite i tuorli allo zucchero e mescolate. Continuando a mescolare, unite l’olio EVO, il latte, il succo e la buccia grattugiata degli agrumi. Poco alla volta amalgamate anche la farina e alla fine il lievito per dolci.

A questo punto aggiungete poco alla volta gli albumi montati a neve e mescolate con un cucchiaio dal basso verso l’alto.

Mettete l’impasto nella teglia da forno e cuocete in forno ventilato a 180° per 40 minuti circa.

Buon Appetito! 😀

Capretto agli Odori

Postato il Aggiornato il

Capretto agli Odori

Ingredienti:

Capretto o Agnello

Mix di Erbe Aromatiche (Rosmarino, Salvia, Timo, Prezzemolo)

1 Spicchio d’Aglio

Pepe Misto

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Mettete il capretto (o l’agnello) in pezzi in una capiente pentola e coprite di acqua. Portate a ebollizione e cuocete per 10-15 minuti dopo il bollore.

Scolate l’acqua e fate rosolare l’aglio tritato finemente in padella con una dose generosa di olio EVO. Unite la carne e le erbe aromatiche tritate grossolanamente e fate cuocere a fuoco lento e coperto per circa 45 minuti, rigirando di tanto in tanto.

Poco prima del termine della cottura salate e pepate.

Buon Appetito! 😀

Ciambellone al Cioccolato Fondente

Postato il Aggiornato il

Dolce Nero Veg1

Ingredienti:

500 gr di farina (io ho usato la farina manitoba)

125 gr di fecola di patate

1 bustina di lievito vanigliato

200 gr di zucchero

60 gr di cacao amaro

500 ml di latte di soia

200 ml di olio EVO

200 ml di acqua

100 gr di cioccolato fondente a pezzetti

Procedimento:

Mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina, fecola, lievito, zucchero e cacao amaro) tenendo da parte i pezzetti di cioccolato fondente.

Aggiungere l’olio extra vergine di oliva e iniziare a mescolare.

Aggiungere metà del latte e mescolare, poi aggiungere il resto del latte e l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ungere con olio EVO e infarinare uno stampo per ciambella e versare metà del composto.

Aggiungere i pezzetti di cioccolato fondente, poi ricoprire col rimanente composto.

Cuocere in forno pre-riscaldato a 180°-200° C per 30 minuti.

Buon appetito!

Dolce Nero Veg

Frittelle di Zucchine e Fiori

Postato il Aggiornato il

Frittelle di Zucchine

Ingredienti:

200 gr. di Farina 00

4 Zucchine

8-10 Fiori di Zucca

1 Bicchiere di Birra

3 Cucchiai di Parmigiano

Prezzemolo q.b.

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Mettete la farina setacciata in una ciotola capiente, unite la birra e mescolate, se necessario allungate con un pò d’acqua. Non create una pastella troppo liquida, perchè le zucchine apporteranno dell’altra acqua. Unite il formaggio, il prezzemolo tritato il sale e il pepe nero.

Lavate e tagliate le zucchine a rondelle, dividete i fiori con le mani in tante parti seguendo i filamenti, unite tutto alla pastella e mescolate.

Lasciate riposare in frigo per 20 minuti circa.

Portate a bollore abbondante olio evo in una padella per friggere. Aiutandovi con un cucchiaio prendete parte delle verdure in pastella e friggete avendo cura di rigirare a metà cottura.

Frittelle di Zucchine1

Quando saranno dorate, scolatele su carta per fritti e mangiatele calde.

Buon Appetito! 😀

Pasta al Forno

Postato il Aggiornato il

Pasta al Forno

Ingredienti per 4 persone:

350 gr. di Penne a Candela

750 ml. di Passata di Pomodoro

Polpette di Carne q.b.

250 gr. di Provola a Cubetti

200 gr. di Soppressata a fette non troppo sottili

2 Uova Sode

100 gr. di Parmigiano grattugiato

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Per la preparazione delle polpette vedi https://lacoqueria.wordpress.com/2014/05/09/polpette-di-carne/

Cucinate la passata di pomodoro in padella con dell’olio EVO. Portate a bollore l’acqua per la pasta e cuocete le penne a metà cottura. Scolate la pasta e versatela nella padella con la salsa.

Prendete una teglia da forno abbastanza capiente e oliatela. Distribuite a strati la pasta, le polpette, la provola, la soppressata, l’uovo sodo e il parmigiano. Create almeno due strati e terminate con una spolverata abbondante di parmigiano.

Infornate a 180° per 20 minuti circa. Servite bollente e filante.

Buon Appetito! 😀

Fave Cotte

Postato il

È la stagione delle fave, alimento con poche calorie, ma ricco di vitamine e minerali. Buone sia cotte che crude, nel Sud Italia siamo soliti mangiarle crude accompagnate da salami (soppressata, salsiccia, capocollo…), formaggio pecorino ed un buon bicchiere di vino rosso, o cotte nel modo che segue.

Fave

Ingredienti:

Fave

Cipolla q.b. (meglio se cipollotto fresco)

Prezzemolo q.b.

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Procedimento:

Aprite i baccelli, ricavatene i semi e lavateli sotto l’acqua corrente. Metteteli in una pentola capiente e ricopriteli di acqua. Aggiungete il prezzemolo, la cipolla tritata e un filo di olio EVO.

Portate a ebollizione, salate e continuate la cottura a fuoco alto per una ventina di minuti.

Ottime da sole o con la pasta.

Buon Appetito! 😀